TASI Roma: aliquote e detrazioni 2014

di Teresa Barone

scritto il

Roma: novità sulle aliquote TASI e sulla tassa di occupazione del suolo pubblico.

Via libera da parte dell’Aula Giulio Cesare alla delibera propedeutica sulla TASI: per la prima casa l’aliquota è pari al 2,5 per mille mentre per la seconda casa si sale fino all’11,4. Insieme alle aliquote sono state definire anche le detrazioni: si parte con 110 euro per gli immobili con rendita catastale entro i 450 euro e si arriva ai 30 euro per le case con rendita compresa fra i 650 e i 1500 euro.

=> Vai allo speciale TASI

Scadenze TASI

La prima rata della Tasi dovrà essere versata entro il 16 ottobre, mentre la seconda il 16 dicembre insieme all’IMU. Il presidente della commissione capitolina Bilancio, Alfredo Ferrari, ha affermato:

«La TASI che finanzia ora interamente i servizi indivisibili (illuminazione, sicurezza, anagrafe, ndr) dal prossimo anno in poi sarà destinata per una grossa parte ai municipi, in particolare per strade, verde e scuole».

Novità Cosap

Per quanto riguarda la Cosap, la tassa per l’occupazione di suolo pubblico, gli importi subiscono un incremento notevole per le piazze del Centro Storico in caso di grandi eventi a pagamento, sebbene siano previsti rincari limitati per camion bar e bancarelle di souvenir (si parla di un aumento rispettivamente di 3,5 volte e di 3 volte del costo attuale).

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio