Modello RLI: il video tutorial dell’Agenzia

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il video tutorial dell'Agenzia delle Entrate che spiega come utilizzare il software RLI per registrare i contratti di locazione affitto di beni immobili.

In ottica di semplificazioni l’Agenzia delle Entrate ha approvato il Modello RLI (Registrazione locazioni immobili) per la registrazione delle locazioni immobiliari. Dopo le istruzioni e le specifiche tecniche, l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile sul proprio canale YouTube il video che illustra nel dettaglio come registrare un contratto di affitto direttamente online senza necessità di presentarsi presso gli uffici.

=> Locazioni, il Modello Rli per registrare gli affitti

Nel dettaglio il video tutorial spiega come utilizzare il software RLI per registrare online i contratti di locazione e affitto di beni immobili a uso abitativo, non abitativo, commerciale e i contratti di affitto dei terreni in modo semplice e veloce direttamente dal proprio computer risparmiando tempo ed inutili code. Oltre permettere di compilare il modello, allegare la copia del contratto in formato Tif o Pdf e inviarlo, il software consente di pagare le imposte di registro e di bollo sempre online, tramite addebito sul conto corrente. Il servizio telematico rilascerà poi la ricevuta di avvenuta registrazione che dovrà essere conservata insieme al contratto di locazione in originale.

=> RLI: istruzioni e regole

Per utilizzare il software RLI è necessario essere in possesso delle credenziali di accesso ai servizi web della Agenzia delle Entrate. In una nota stampa l’Agenzia precisa che il video è stato realizzato internamente e a costo zero ed è accessibile anche ai non udenti grazie all’utilizzo di sottotitoli in italiano e nelle principali lingue straniere.

Per maggiori informazioni consultare il video dell’Agenzia delle Entrate.

I Video di PMI

Cedolare secca: rinnovo su contratti in proroga