Esenzione Tobin Tax: online il modello Consob

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Pronto il modello di richiesta da inviare alla Consob per ottenere l'esenzione dalla Tobin Tax in caso di attività di market making o per emittenti che capitalizzano meno di 500 milioni di euro.

Pronto il modello predisposto dalla Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) per chiedere l’esenzione dalla Tobin Tax, l’imposta sulle transazioni finanziarie introdotta dalla Legge di Stabilità (Legge 228/2012, articolo 1 commi da 491 a 500).

=> Leggi cos’è la Tobin Tax e come viene applicata

Per le imprese, l’esenzione tocca o in caso di emittenti che capitalizzano meno di 500 milioni di euro o per operazioni effettuate nell’esercizio dell’attività di supporto agli scambi, attività di market making, come definite dal Regolamento n. 236/2012, ed esentate dalla Tobin Tax con il decreto del MEF 21 del febbraio 2013 (art. 16, comma 3, lettera a).

L’autorizzazione all’esenzione dalla Tobin Tax deve essere richiesta preventivamente, ai sensi del regolamento UE n. 236/2012.

Se si rientra in determinate condizioni, è possibile inviare semplicemente la richiesta alla Consob, che ha dunque disposto – con la Delibera n. 18494 – il modulo di istanza e le modalità di invio con PEC (all’attenzione della Divisione Mercati, Ufficio Post-Trading) o raccomandata, anticipando il contenuto per email.

=>Scopri gli effetti della Tobin Tax sulle transazioni finanziarie

Va quindi precisato che  l’istanza presentata ai sensi del comma 1 della Delibera Consob non costituisce richiesta di esenzione ai sensi dell’art. 17 del Regolamento n. 236/2012 e che i soggetti che svolgono l’attività di market making su un mercato o un sistema multilaterale di negoziazione dell’Unione Europea devono chiedere l’esonero dal pagamento della tassa con le modalità previste dall’articolo 16, comma 3, lett. a, prima parte, del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze, quindi inviando richiesta all’autorità competente, come definita dall’art. 17, paragrafi 5 e 8, del Regolamento n. 236/2012.

Per i Paesi ai quali non è invece applicabile direttamente il Regolamento 236/2012, le richieste di esenzione dalla Tobin Tax andranno invece inviate alla Consob.

Per maggiori informazioni consulta la Delibera Consob

____________________

* Immagine Shutterstock

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE