Tratto dallo speciale:

Equitalia e CNA Lazio: intesa per la semplificazione fiscale

di Teresa Barone

scritto il

Equitalia Sud e CNA Lazio hanno siglato un accordo per creare un canale di comunicazione semplificato finalizzato ad assistere i contribuenti associati alla Confederazione.

Un accordo siglato tra CNA Lazio ed Equitalia Sud garantirà assistenza fiscale semplificata a tutti gli associati, grazie all’apertura di cinque sportelli online ai quali faranno capo ciascuna delle cinque provincie laziali.

Accordo Equitalia e CNA Lazio

L’intesa firmata tra Equitalia e CNA Lazio è finalizzata alla creazione di un canale dedicato alla semplificazione fiscale a favore degli associati, e prevede la comunicazione diretta tra gli incaricati della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa e il personale operativo presso l’agenzia.

Secondo quanto previsto dal protocollo, infatti, sarà attivata una casella di posta specifica (“Invia una e-mail al Servizio Contribuenti”) per agevolare i rapporti e la soluzione dei problemi presentati dai contribuenti laziali associati alla CNA.

Gli obiettivi dell’accordo sono stati sintetizzati dal direttore regionale Lazio di Equitalia Sud Francesco Pasquini.

«L’accordo con la CNA-Lazio è un ulteriore passo avanti nel percorso intrapreso da Equitalia  per la semplificazione e la trasparenza nel rapporto con i contribuenti. La collaborazione concreta tra l’Agente della riscossione e le associazioni di categoria, riesce ad elevare il livello qualitativo dei servizi mediante sinergie comunicative tra istituzioni e settori produttivi del Paese. Efficacia, efficienza e trasparenza sono infatti le componenti essenziali per rendere oggettivamente positiva questa collaborazione.»