INPS: domande disoccupazione esclusivamente online

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Servizi INPS online: le domande di indennità di disoccupazione ordinaria, per lavoratori e apprendisti sospesi o licenziati, da ora in poi andranno presentate esclusivamente online: le istruzioni.

Nella migrazione dei servizi INPS online prevista dal DL n.78/2010 rientrano anche le domande di disoccupazione ordinaria con requisiti normali e ridotti per i lavoratori sospesi e di disoccupazione ordinaria con requisiti normali per gli apprendisti sospesi o licenziati.

Terminato il periodo transitorio avviatosi il 1° aprile, è ora obbligatoria la richiesta esclusiva per via telematica dell’indennità di disoccupazione.

L’INPS, con la circolare n. 68 del 14 maggio 2012, ha fornito ad aziende, consulenti ed enti bilaterali abilitati per l’accesso alla procedura le istruzioni per la presentazione delle domande di disoccupazione.

Come per gli altri servizi online dell’INPS è richiesta una preventiva identificazione con codice fiscale e PIN.

In particolare, per le domande di indennità riservate a lavoratori e apprendisti sospesi, dopo l’autenticazione si dovrà accedere alla proceduraElenchi Lavoratori Sospesi”, che consente di compilare la dichiarazione di sospensione delle attività lavorative e inserire la lista dei lavoratori coinvolti e i periodi di sospensione.

Le domande di disoccupazione verranno generate in automatico per ciascun lavoratore sospeso, per poi essere riversate  nel database di gestione delle domande di disoccupazione non agricola (DSWeb) e, dopo l’approvazione dell’Ente bilaterale, inviate alle strutture territoriali di competenza.

 

I Video di PMI

Calcolo ISEE: simulatore INPS online