Tratto dallo speciale:

Modello 770/2016 entro il 15 settembre

di Barbara Weisz

scritto il

Entro giovedì 15 settembre i sostituti d'imposta devono inviare all'Agenzia delle Entrate il 770/2016 con ritenute e versamenti effettuati: termini e adempimenti.

Pochi giorni alla scadenza del 15 settembre per la presentazione del modello 770/2016: i sostituti di imposta devono quindi presentare entro giovedì prossimo il modello che contiene i dati su ritenute e versamenti effettuati, direttamente utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate oppure tramite un intermediario.

=> Modello 770: il rinvio al 15 settembre

Ricordiamo innanzitutto che il modello 770/2016 si divide in semplificato e ordinario. Il primo è obbligatorio per tutti, il secondo va compilato solo nel caso in cui siano state compiute una serie di operazioni fiscalmente rilevanti.

In particolare, compilano il 770 ordinario i soggetti che hanno corrisposto:

  • somme o valori soggetti a ritenuta alla fonte su redditi di capitale;
  • compensi per avviamento commerciale;
  • contributi a enti pubblici e privati;
  • riscatti da contratti di assicurazione sulla vita;
  • premi, vincite e altri proventi finanziari, compresi quelli derivanti da partecipazioni a organismi di investimento collettivo in valori mobiliari di diritto estero.

=> Mini Guida al modello 770/2016

I sostituti di imposta che scelgono la presentazione diretta in via telematica utilizzano Fisconline se la dichiarazione riguarda un numero di soggetti non superiore a 20, oppure Entratel nel caso in cui il numero di soggetti sia superiore. Per il calcolo dei soggetti, si fa riferimento al numero complessivo dei righi compilati nei quadri SF, SG, SK, SL, SO e SR del modello 770/2016. Modelli e istruzioni sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito