Tratto dallo speciale:

Guide fiscali mobile con l’App dell’Agenzia

di Francesca Vinciarelli

scritto il

L'Agenzia delle Entrate aggiunge un nuovo tassello alla propria strategia digital-first: arrivano le guide del Fisco via mobile App.

L’Agenzia delle Entrate si avvicina sempre più ai contribuenti andando incontro alle proprie abitudini ed esigenze, sempre più guidate dalla tecnologia: dopo l’avvio dell’assistenza via Messenger sulla propria Pagina Facebook (per ora riservata al canone RAI), arrivano le guide del Fisco su mobile. Da oggi, infatti, le principali informazioni sugli argomenti più attuali, ad esempio sulle agevolazioni fiscali, saranno disponibili tramite l’App dell’Agenzia delle Entrate accessibile da smartphone e tablet con sistemi operativi Apple (iOS), Google (Android) e Microsoft (Windows Phone).

=> Fisco: i servizi dell’Agenzia in un’App

La App – scaricabile da Google Play, App Store e Windows Phone Store – era stata lanciata dalle Entrate a dicembre 2015 per dare vita ad una sorta di “sportello virtuale” aperto 24 ore su 24 che ora, oltre a funzioni quali la richiesta di abilitazione a Fisconline ed Entratel o l’accesso ai servizi telematici dell’Agenzia, si arricchisce anche delle guide fiscali mobile.

 => Entratel e Fisconline: guida alla registrazione

Per ora sono sei le guide pubblicate, ma presto saranno inserite ulteriori pubblicazioni. Le attuali guide fiscali riguardano argomenti quali: le detrazioni IRPEF per ristrutturazioni edilizie e risparmio energetico, il bonus mobili e grandi elettrodomestici, il bonus mobili per giovani coppie, le agevolazioni fiscali dedicate alle persone con disabilità, le comunicazioni di irregolarità e i controlli fiscali che l’Agenzia delle Entrate ha effettuato e sulle modalità di versamento delle eventuali somme dovute.

=> Entrate: guida alle novità IRPEF 2016

Per una consultazione da PC è comunque possibile scaricare le guide del Fisco in versione pdf o accedere alla sezione “L’Agenzia informa” del sito dell’Agenzia delle Entrate.