Detrazione spese funebri: per quali familiari?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Angelo chiede

In qualità di cognato del defunto, posso detrarre al 19% la fattura per le spese funebri nel prossimo nel 730/2022?

Barbara Weisz risponde

Il grado di parentela non rileva, l’importante è aver sostenuto le spese. La detrazione IRPEF del 19% in dichiarazione dei redditi (nel modello 730) per le spese funebri è prevista dall’articolo 15, lettera d, del TUIR  (Testo Unico Imposte sui Redditi). Il testo della norma (DPR 917/1986) prevede che si applichi alle:

spese funebri sostenute in dipendenza della morte di persone, per importo non superiore a euro 1.550 per ciascuna di esse.

=> Detrazioni con pagamento tracciato: i documenti da conservare

Quindi, non è necessario avere legami di parentela con il defunto, chi sostiene le spese per un funerale può applicare la detrazione, al 19%, su un importo massimo di 1.550 euro.