Addizionali IRPEF, tabella aliquote nei Comuni

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Pubblicata la versione definitiva della tabella delle addizionali comunali IRPEF da utilizzare per le dichiarazioni dei redditi 2016, UNICO PF e modello 730.

Pubblicata da parte dell’Agenzia delle Entrate la versione definitiva della tabella contenente l’elenco delle aliquote per la determinazione dell’addizionale comunale all’IRPEF per il saldo 2015 e per l’acconto 2016 da inserire nella dichiarazione dei redditi, ovvero nel modello 730/2016 e nel modello UNICO PF 2016.

=> Dichiarazione dei Redditi 2016: guida completa

La tabella contiene l’elenco dei codici catastali dei Comuni italiani e, in corrispondenza, le relative aliquote da utilizzare per la determinazione dell’addizionale comunale IRPEF nelle dichiarazioni dei redditi 2016 (anno d’imposta 2015), aggiornate secondo le ultime delibere degli enti locali.

=> Scaglioni IRPEF: le aliquote 2015 e 2016

Nella tabella sono presenti anche le soglie di esenzione (colonna esenzione) previste dai Comuni e la gestione di particolari condizioni agevolative (Colonna Tipizzazione e Descrizione Casi particolari). Le colonne riportano quindi i cinque scaglioni reddituali sulla base dei quali i Comuni hanno, o meno, deliberato delle soglie di esenzione (fino a 15.000 euro, oltre 15.000 fino a 28.000 euro, oltre 28.000 fino a 55.000 euro, oltre 55.000 fino a 75.000 euro e oltre 75.000 euro).

.