Tratto dallo speciale:

Pace fiscale: i servizi online per mettersi in regola

di Redazione PMI.it

scritto il

Riapertura Rottamazione ter per chi si mette in regola entro il 2 dicembre: sul sito Agenzia Entrate - Riscossione tutti i servizi online di calcolo e pagamento.

Conto alla rovescia per la riapertura della rottamazione ter, il pagamento delle somme dovute va effettuato entro lunedì 2 dicembre. Si tratta della norma prevista dal decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio, in base alla quale coloro che avevano regolarmente aderito alla rottamazione – ter entro il 30 aprile senza però pagare la prima o unica rata scaduta il 31 luglio, non hanno perso il diritto a rientrare nella definizione agevolata.

Se versano la somma dovuta (la prima o unica rata) entro il 2 dicembre, restano nella pace fiscale. La riapertura dei termini vale anche per coloro che sono rientrati automaticamente nella rottamazione ter perchè avevano precedentemente aderito alla rottamazione bis.

Bisogna utilizzare il bollettino allegato alla comunicazione delle somme dovute che l’agente della riscossione ha inviato certificando il diritto alla rottamazione. Sul portale dell’Agenzia delle Entrate – Riscossione è attivo un servizio che consente di recuperare i bollettini.

Attenzione: è anche possibile aderire alla rottamazione solo per alcune delle cartelle esattoriali contenute nella comunicazione, utilizzando l’apposito servizio online “ContiTu“, sempre sul portale dell’agente della riscossione. In questo caso, sarà il servizio a ricalcolare gli importi dovuti e a fornire i bollettini da utilizzare per il pagamento.

Il pagamento può avvenire attraverso tutti i canali già attivati per la rottamazione, utilizzando il servizio Pagaonline dell’Agenzia delle entrate riscossione oppure attraverso i canali telematici di prestatori di servizi di pagamento aderenti a PagoPA (fra cui le banche e Poste italiane).

Ricordiamo che la riapertura dei termini è prevista dall’articolo 37 del dl 124/2019. La scadenza sarebbe il 30 novembre, che però cade di sabato, quindi l’operazione si può effettuare fino a lunedì 2 dicembre.

I Video di PMI

Flat tax: come funziona