Founder Institute per start-up IT in Italia

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Il Founder Institute approda in Italia per formare gli imprenditori e rilanciare l’ecosistema delle start-up IT: la presentazione a Roma e le opportunità offerte.

Per diventare imprenditori di start-up tecnologiche nasce in Italia il Founder Institute, che verrà presentato a Roma il 27 giugno a Roma (ore 18:00) presso l’Innovation Campus di Microsoft Italia.

Dare vita ad una start-up IT può non essere facile, soprattutto in un periodo come quello attuale, segnato dalla crisi economica. Il sostegno del Founder Institute mira a fare la differenza, costruendo un ponte concreto tra l’Italia e la Silicon Valley.

In 3 anni di vita, il Founder Institute ha dato vita fino a circa 500 start-up in tutto il mondo, creando oltre 2.000 posti di lavoro e raccogliendo finanziamenti da investitori per un valore di oltre 30 milioni di dollari.

Tra i punti di forza del Founder Institute, una rete di oltre 800 mentor sparsi in tutto il mondo, veri imprenditori di successo che hanno ottenuto risultati invidiabili e che possono insegnare ai partecipanti cosa significa creare una start-up, quali sono i segreti e gli errori da evitare.

Il programma si preannuncia estremamente difficoltoso ed altamente selettivo, con compiti settimanali preparati dai mentor che rappresentano delle vere e proprie sfide; chi “sopravvive” al percorso, avrà visibilità internazionale e potrà accedere a importanti opportunità, nonché ad un fondo comune.

Per la partecipazione al Bootcamp di Roma è necessario compilare l’apposito modulo.