Tratto dallo speciale:

BIC Lazio: servizi gratis per PMI del settore Aerospazio

di Alessia Valentini

scritto il

Servizi gratuiti per l'internazionalizzazione delle PMI del settore Aerospazio: il bando BIC Lazio, la scadenza per l'adesione, la quota di partecipazione e le aziende interessate.

BIC Lazio ha avviato un’iniziativa a favore delle aziende del settore aereospaziale e della difesa, che si inquadra nel progetto regionale di internazionalizzazione per le PMI del settore Aerospaziofocalizzato sui prodotti e processi innovativi.

Le aziende interessate devono comunicazione la propria adesione entro il 23 Aprile versando una quota di partecipazione pari a 300 euro e compilando la documentazione apposita, scaricabile dal sito BIC Lazio dove si trovano anche tutti i riferimenti di dettaglio.

I servizi gratuiti in favore delle imprese aderenti riguardano:

  1. analisi delle competenze tecniche da parte di esperti del settore aeronautico/aerospazio per individuare le potenzialità in termini di prodotti e processi innovativi rispetto ai mercati esteri;
  2. studio dei dati delle imprese nel corso di incontri one-to-one per individuarne le potenzialità in termini di prodotti e processi innovativi rispetto ai mercati esteri;
  3. redazione di schede tecniche/dossier dove si valuteranno le potenzialità dei prodotti sui mercati internazionali (le schede saranno inserite nel Business Data Base della rete EEN – Enterprise Europe Network per la ricerca di partner e opportunità di business sotto il profilo dell’offerta commerciale e tecnologica;
  4. partecipazione alla manifestazione internazionale Aeromart di Toulouse, in programma dal 4 al 6 dicembre 2012, durante la quale le aziende laziali potranno incontrare i rappresentanti di aziende estere presenti in fiera durante incontri di business programmati.

Il call è aperto alle aziende operanti nei settori: Aereo (costruzione, assemblaggio e subforniture),
Spazio (veicoli spaziali e satelliti per telecomunicazione), Motori per aerei (propulsori aerospaziali e apparecchiature connesse), Sistemi di armamenti, Sistemi di guida, navigazione e apparecchiature di bordo, Layout di cabine e sedute, Subcontracting elettrico, elettronico e ingegneria meccanica, Produzione di apparecchiature e software, Materiali compositi e trattamenti di superfici, Manutenzione, trasporti e prodotti di supporto e ricambio, Servizi ed attrezzature aeroportuali e solo Servizi.

Collaborano alla realizzazione del progetto anche Sviluppo Lazio Unioncamere Lazio, Filas e AFCEA capitolo di Roma (Armed Forces Communications & Electronics Association).

 

Consulta il bando sul sito BIC Lazio