IBM punta al controllo dei processi

di Redazione PMI.it

scritto il

Si arricchisce il portfolio di software IBM per la gestione dei "business events", grazie all'acquisizione di AptSoft Corporation

Si consolida l’impegno di IBM nel campo dei software business, con un focus particolare sui settori SOA (Service Oriented Architecture) e BPM (Business Process Management).

Lo conferma la recente acquisizione di AptSoft Corporation, azienda statunitense specializzata nello sviluppo di applicativi business event processing, che verranno ora integrati nel portfolio di servizi IBM con brand WebSphere.

Di cosa si tratta? La tecnologia AptSoft è finalizzata al monitoraggio delle concatenazioni di ciascun evento di business. Più tecnicamente, tale procedura rileva le relazioni di causa-effetto tra gli elementi di tali processi.

In virtù della tecnologia AptSoft, IBM potrà proporre alle aziende un software specifico per analizzare i cambiamenti di processo e agire in tempi rapidi, qualora fosse necessario aggiornare le proprie strategie, a beneficio del valore competitivo del processo stesso.

Con la nuova acquisizione, quindi, i prodotti AptSoft andranno a completare l’offerta IBM di business event processing, SOA e BPM già offerti – Event Broker, Business Monitor, Application Server, DB2 Real-Time Insight e i prodotti Tivoli NetCool – a completamento di un a strategia a tutto tondo che comprende anche soluzioni web 2.0 e Rfid.

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso