PMI su Amazon: ecco i nuovi servizi

di Barbara Weisz

scritto il

Le PMI italiane su Amazon vendono sempre di più e in tutto il mondo esportando il Made in Italy, grazie anche ai nuovi servizi di logistica e customer care.

Il mobilificio del Sud che si mette online aumentando le vendite del 50% di cui il 70% all’estero e il ventenne che trasforma il negozio di famiglia in e-commerce esportando in tutto il mondo sono solo alcune delle storie di venditori su Amazon che ben sintetizzano i vantaggi del marketplace per le PMI, alle quali offre nuovi servizi come la spedizione e la distribuzione a livello globale, nonchè la gestione del customer service nella lingua locale.

Più servizi per che vende online

L’accesso a una tecnologia e un’infrastruttura avanzata, per i clienti online è uno dei punti di forza del servizio, sottolinea Giulio Lampugnani, head of Seller Services di Amazon.it. La logistica è il settore in cui l’azienda sta investendo di più e che:

consente di mettere direttamente a disposizione dei venditori, a prezzi competitivi, uno strumento tecnologicamente avanzatissimo.

Oltre al fatto che la logistica di Amazon è anche uno strumento di marketing.

Gli altri vantaggi per una PMI?
Visibilità del brand all’interno di una piattaforma internazionale, accesso a una vastissima platea di potenziali clienti, l’export.

Nel 2017 i venditori italiani hanno fatturato 350 milioni di euro, con una crescita del 40%.

Più vendite, più lavoro

Uno dei motivi di maggiore soddisfazione per Amazon è che molti clienti, grazie al marketplace  hanno aumentato l’organico, creando posti di lavoro. Ci sono aziende che, grazie alle vendite su Amazon, sono passate da due o tre dipendenti a sei, piuttosto che da dieci a venti.

Le aziende indipendenti italiane che vendono su Amazon hanno generato più di 10mila posti di lavoro per supportare la crescita nel marketplace: 3mila nel Nord Ovest, mille nel Nord-Est, oltre 2mila nel Centro, tremila nel Sud, 900 nelle Isole.

Per le imprese del Made in Italy c’è infine una vetrina dedicata, che consente di presentarsi con il valore aggiunto dell’eccellenza italiana, fornendo un valore aggiunto al cliente che cerca un’esperienza di acquisto più che un prodotto specifico. E’ aperta in 25 paesi UE, negli Stati Uniti e in Giappone. Gli artigiani presenti sono più di 800, per 60mila prodotti.