Tratto dallo speciale:

Premio 2031: contributi e supporto per innovatori e startup

di Redazione PMI.it

scritto il

Premio 2031, aperte le candidature per la competizione italiana riservata a innovatori e startup: in palio incentivi, percorsi di incubazione e mentorship.

Ha preso il via il 26 maggio la nuova edizione del Premio 2031, l’ex Premio Gaetano Marzotto che mettendo a disposizione 41 premi e milioni di montepremi apre la più importante competition italiana per innovatori e startup.

Organizzato con Italian Tech e il patrocinio di AgID, la competizione si propone di individuare e sostenere i più promettenti progetti imprenditoriali creando una sinergia concreta tra l’ecosistema dell’innovazione e il sistema industriale italiano, con un orizzonte internazionale. Il tutto mettendo in palio oltre un milione di euro tra premi in denaro e percorsi di affiancamento.

Sono previsti 50mila euro di contributo concesso alla migliore impresa a forte impatto sociale da parte di Margherita Marzotto, ma anche possibilità di investimento, percorsi di incubazione e di mentorship, periodi di residenza all’interno degli incubatori di impresa, acceleratori e dei parchi scientifici e tecnologici partner grazie a programmi dedicati al fine di trasformare le idee in impresa.

Sono numerose, inoltre, le aziende e le società promotrici di altri riconoscimenti: Premio Speciale 2030 Social Impact, Premio Speciale Accenture, Premio Speciale Cisco, Premio Speciale EY, Premio Speciale Flash Art, Premio Speciale Ga.Ma., Premio Speciale Invitalia, Premio Speciale Microsoft, Premio Speciale MIND, Premio Speciale Repower, Premio Speciale UniCredit Start Lab.

Possono partecipare le imprese innovative, le persone fisiche, i team di progetto e le startup innovative, le cooperative e le associazioni con capacità di generare un impatto significativo negli ambiti sociali, territoriali, culturali o ambientali. I progetti imprenditoriali devono avere l’Italia come sede legale e base di sviluppo.

Per iscriversi alla selezione è necessario compilare il form online dalla sezione “Partecipa” del sito dedicato al Progetto 2031, entro il 14 luglio 2022.