Tratto dallo speciale:

Su RyanAir arriva la business class low cost

di Noemi Ricci

scritto il

RyanAir lancia la nuova offerta Business Plus, un pacchetto su misura per i viaggi di affari di aziende e professionisti.

Continua il proprio percorso di miglioramento in tema di soddisfazione del cliente la compagnia aerea low cost RyanAir, che ora punta ai clienti business. RyanAir ha infatti annunciato l’arrivo della business class: pagando un po’ di più, ma sempre in ottica low cost, professionisti e aziende potranno contare per i propri viaggi di affari di maggiori comodità rispetto a quelle garantite con i normali biglietti aerei a basso costo.

=> Airbnb: arriva l’offerta per i viaggi d’affari

Business Plus

L’offerta RyanAir intitolata “Business Plus” offre un pacchetto su misura per chi viaggia per affari in Europa con tariffe a partire da 69,99 euro:

  • cambi di biglietto flessibili;
  • bagaglio fino a 20 kg in stiva compreso nel prezzo;
  • varchi di sicurezza con corsie preferenziali in aeroporti selezionati;
  • imbarco prioritario;
  • posti premium con più spazio per le gambe.

Kenny Jacobs, spiega il lancio del servizio per la clientela affari:

«Le aziende stanno diventando sempre più smart nell’approccio ai viaggi e oltre il 25% dei nostri clienti già viaggia per lavoro, scegliendo RyanAir per le nostre tariffe basse, la migliore puntualità nel settore e il più ampio network di rotte in Europa. Ora offriamo ancora più rotte business, collegando le maggiori città d’Europa con voli addizionali e programmazioni potenziate, assicurando grandi risparmi alle aziende di qualsiasi dimensione».

=> Trasferte di lavoro: rimborsi a confronto

Nuova politica RyanAir

L’operazione si inserisce nell’ambito delle iniziative della compagnia area volte a migliorare la customer experience avviate circa un anno fa in seguito alle critiche mosse all’azienda irlandese di non essere affatto gentili con i viaggiatori e di essere troppo rigida nel far rispettare le regole di viaggio, soprattutto in materia di bagagli. Tra queste iniziative rientrano anche la possibilità di portare un secondo bagaglio a mano di dimensioni fino a 35 x 20 x 20 cm per passeggero, oltre a quello classico di peso massimo di 10 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm, e l’assegnazione dei posti automatica per evitare il fastidioso rituale dell’assalto alle poltrone per aggiudicarsi il posto migliore o più vicino ai propri compagni di viaggio.

I Video di PMI

PMI.it incontra mytaxi