IDC: cresce il mercato smartphone. In testa Nokia, RIM ed Apple

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Gli analisiti IDC delinea un mercato mobile in continua crescita a fine 2009, con ottime prospettive per il 2010. Focus sugli smartphone. Regina del mercato Nokia, seguita da RIM e Apple

Il mercato mondiale dei dispositivi mobili convergenti – leggasi smartphone – appare in continua crescita. Rispetto ai tempi bui di un 2008 in piena crisi, le vendite nel 2009 (174,2 milioni di unità) hanno registrato un +15%, valore che sale al 39% se si esamina l’ultimo trimestre dell’anno (54,5 milioni). La domanda in crescita potrebbe portare a vendite record nel 2010.

I numeri sono quelli del rapporto “Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker“, che riporta le analisi IDC.

Un mercato smartphone sempre più forte, grazie soprattutto alla domanda di dispositivi sempre più performanti ma anche a prezzi più vantaggiosi, che non fanno che stimolare la richiesta.

Guardando alle case produttrici, Nokia mantiene la leadership con ben 67,7 milioni di smartphone venduti (38,9% del mercato) e una crescita dell’11,9% rispetto all’anno precedente. Gran parte delle vendite e dei profitti arrivano dai modelli 5800, N97, N97 mini e 5530.

Al secondo posto della classifica si colloca RIM con 34,5 milioni di unità vendute (+46,2% rispetto al 2008) e il 19,8% del mercato. Nel risultato hanno contribuito in maniera significativa i modelli high-end Bold 9700 e 9550, nonché i modelli più popolari Curve e Pearl.

Terza sul podio è Apple, con 25,1 milioni di iPhone distribuiti, che costituiscono il 14,4% del mercato. Particolarmente significativo l’aumento delle vendite rispetto al 2008, che segnano un generoso +81,9%.

I Video di PMI

Italia fuori dall’Euro: le ragioni del sì e del no