E-Commerce-Logistica: un binomio strategico

di Francesca Vinciarelli

scritto il

L'importanza ed il valore dei servizi di logistica a supporto del commercio elettronico emersi dall’Osservatorio del Politecnico di Milano.

Cresce il valore dei servizi di logistica a supporto del commercio elettronico, un mercato quello dell’e-Commerce B2C che secondo l’analisi effettuata dall’Osservatorio del Politecnico di Milano in collaborazione con Netcomm, presenta una crescita del +16% (dati 2015 rispetto al 2014) per un valore totale di 16,6 miliardi di euro.

=> Logistica strategica: soluzioni per PMI

Logistica e fatturato

E secondo Nexive, primo operatore privato del mercato postale nazionale, nell’attuale scenario i servizi logistici risultano di importanza cruciale e rappresentano un ulteriore driver di sviluppo, in considerazione della stretta correlazione positiva che esiste tra fatturato delle aziende attive con il commercio elettronico e offerta di servizi di delivery a valore aggiunto.

Esperienza di acquisto

I servizi di logistica hanno un forte impatto sull’esperienza di acquisto complessiva del cliente, consentendo al cliente di ricevere fisicamente quanto acquistato nel rispetto, o meno, delle tempistiche attese. Ad influenzare l’esperienza del cliente è, oltre alle tempistiche, la certezza del momento della consegna: il timore di non essere a casa per ricevere la consegna ha chiaramente un’influenza negativa sul processo di acquisto. La possibilità di concordare giorno e orario di acquisto rappresentano certamente servizi a valore aggiunto in grado di fidelizzare il cliente.

=> Logistica, boom di investimenti

Partner logistico

I merchant sono consapevoli dell’importanza della fase di consegna e dei servizi a valore aggiunto ma, secondo quanto emerso dall’indagine, adottano ancora un approccio poco convinto che non riesce a valorizzare i servizi aggiuntivi con una comunicazione efficace. La scelta del giusto partner logistico da parte delle imprese di e-Commerce è dunque un elemento fondamentale. Tra gli aspetti da valutare, oltre alla velocità e all’affidabilità delle consegne, anche l’offerta di soluzioni flessibili.

=> Guida al commercio elettronico di prodotti Made in Italy

A conferma di quanto rilevato dall’Osservatorio c’è l’esperienza Nexive, raccontata da Benedetto Mangiante, Direttore Marketing & Innovation di Nexive:

«Nell’ultimo anno i volumi dei nostri sistemi per la consegna – Sistema Completo, Sistema Espresso e Sistema Economy – sono aumentati in modo significativo (+161%) sfiorando quota due milione di unità, ad ulteriore riprova di come servizi quali la consegna su appuntamento, i messaggi di preavviso via SMS e mail e la garanzia di piena tracciabilità sono apprezzati da merchant e web shopper. Per il prossimo anno ci proponiamo di presentare nuove soluzioni per venire incontro ancora di più alle priorità di merchant e web shopper e dare seguito alla richiesta di attivare punti di recapito alternativi all’home delivery, come emerso nell’ambito di una recente ricerca che abbiamo svolto su un panel di consumer e web-shopper».