Turismo online: nuove regole per gli operatori

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Turismo online equiparato, sul fronte delle tutele, a quello delle agenzie di viaggi: ecco cosa cambia con le novità approvate dal Parlamento europeo.

La rivoluzione digitale entra nel vivo e l’UE si sta adeguando, anche per quanto riguarda il mercato del turismo: i pacchetti turistici acquistati online o presso le agenzia di viaggi godranno d’ora in poi delle stesse garanzie. Stesso discorso anche per i servizi collegati ai pacchetti turistici acquistati come voli aerei, pernottamenti in hotel e noleggio auto.

=> Turismo: più tutele per i pacchetti online

Tutele turismo online

Le novità sul fronte delle tutele per le prenotazioni online sono state approvate dal Parlamento europeo, si tratta di un passaggio importante e fondamentale per il turismo 2.0 in un’epoca in cui internet, e-commerce, tecnologia e mobile stanno prendendo sempre più piede. Le offerte turistiche online dovranno essere corredate da un’informativa chiara e completa che renda noti all’acquirente, prima che venga vincolato dal contratto:

  • le generalità del prodotto che sta acquistando;
  • i suoi diritti;
  • di chi è la responsabilità in caso di problemi.

Obbligatorio inoltre informare i viaggiatori:

  • sugli orari indicativi di partenza e ritorno;
  • sulla natura di eventuali di costi aggiuntivi.

Il viaggiatore ha inoltre diritto ad annullare il contratto senza penali ed ottenere il rimborso del denaro versato nel caso in cui il prezzo del pacchetto aumenti più dell’8% o al verificarsi di avvenimenti non prevedibili, quali disastri naturali o attacchi terroristici.

=> Turismo digitale: tax credit e incentivi

Pacchetti turistici

Da sottolineare che per pacchetti turistici, secondo le nuove regole, sono da considerare tutte le offerte online nelle quali compaiono nome del passeggero, dettagli di pagamento e indirizzo e-mail inviati da un fornitore all’altro entro 24 ore dalla prima prenotazione.

I Video di PMI

Coronavirus: misure per la ripresa post Covid-19