Tratto dallo speciale:

Draghi: “lo stato di emergenza Covid finisce il 31 marzo”

di Redazione PMI.it

scritto il

Mario Draghi: stop allo stato di emergenza Covid dopo il 31 marzo, addio zone e fasce di colori, allentamento Green Pass per le attività all'aperto.

Il Governo non prorogherà lo stato di emergenza Covid oltre il 31 marzo: lo ha dichiarato oggi il premier Mario Draghi, nel suo intervento al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, a margine di una giornata ricca di impegni nel capoluogo toscano.

Fine stato di emergenza Covid

La situazione epidemiologica è in forte miglioramento grazie al successo della campagna vaccinale, ha spiegato il presidente del Consiglio. Ecco perché ci sono i margini per rimuovere le restrizioni residue alla vita di cittadini e imprese.

Numerosi gli effetti immediati: le scuole resteranno sempre aperte senza più quarantene da contatto; cesserà ovunque l’obbligo delle mascherine all’aperto e di FFP2 in classe e, dal 1° aprile non sarà più in vigore il sistema delle zone. Il Super Green Pass invece resterà ancora, ma sarà dismesso in maniera graduale, a partire dalle attività all’aperto – tra cui fiere, sport, feste e spettacoli.

Il nostro obiettivo è riaprire del tutto, al più presto.

Gli allentamenti da marzo

In base alle regole già previste, dal 10 marzo si eliminano le restrizioni per le visite ai familiari in ospedale e cessa il divieto di consumare cibo al cinema e negli impianti sportivi. Entro fine mese, inoltre, gli stadi dovrebbero tornare a capienza piena.