Aziende su Facebook: pagine, non profili

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Le aziende dovrebbero affacciarsi su Facebook attraverso una apposita Pagina e non sotto forma di profili standard. ReadWrite.biz spiega nel dettaglio tutti i vantaggi del creare un account adeguato

Facebook può costituire un trampolino dall’indiscutibile efficacia per le aziende. Tuttavia, coloro che si sono già affacciati sul mondo dei social network o che intendono portarci presto la propria attività, è bene tengano in considerazione quanto segue: l’efficacia delle proprie campagne può essere vanificata se il proprio account viene impostato in maniera errata.

Alcune aziende, soprattutto le più piccole, hanno infatti in molti casi fatto capolino su Facebook attraverso un semplice profilo standard anziché aprire una Pagina. Nonostante non si tratti di un vero e proprio errore, aprire una Pagina offre numerosi vantaggi alle aziende, come descritto chiaramente all’interno di un articolo pubblicato su ReadWriteWeb.

Innanzitutto le Pagine sono espressamente pensate affinché organizzazioni, aziende, celebrità e gruppi possano condividere al meglio informazioni con il proprio pubblico.

A differenza dei semplici profili personali, queste offrono infatti utili strumenti di analisi sulla attività degli utenti all’interno delle singole pagine e permettono di incorporare al loro interno il famoso pulsante “Mi piace”, oltre a plug-in in formato Open Graph. Inoltre, mentre i profili individuali sono limitati a 5.000 amici, le Pagine possono avere un numero illimitato di fan.

Le aziende che hanno già confermato la loro presenza su Facebook attraverso un semplice profilo, è bene sappiano che il passaggio ad una Pagina comporta una difficile conversione degli Amici in Fan. Il modo più semplice per effettuare tale operazione è chiedere cortesemente loro di cambiare il proprio status, attraverso uno “status update” o un messaggio esplicativo che reindirizza alla nuova destinazione.

A volte può essere però più pratico cancellare il profilo originale e creare una Pagina ex-novo. Mantenere il vecchio profilo può infatti confondere gli utenti, oltre al rischio che il sistema di raccomandazioni tra amici possa farlo continuamente riaffiorare.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!