‘Basilea Equilibrium’ per le PMI del Nord-Ovest

di Marianna Di Iorio

scritto il

Si tratta di un prodotto di finanziamento reso possibile grazie all'accordo raggiunto tra Banca Monte dei Paschi di Siena e Unionfidi

Per le piccole e medie imprese piemontesi, liguri e valdostane è disponibile Basilea Equilibrium, un nuovo prodotto di finanziamento nato dalla collaborazione tra Banca Monte dei Paschi di Siena e Unionfidi.

Il finanziamento si rivolge alle PMI che intendono rafforzare il proprio patrimonio e migliorare l’equilibrio finanziario. Unionfidi fornirà la sua garanzia al 50%, mentre Banca Monte dei Paschi di Siena metterà a disposizione delle imprese un finanziamento a medio e lungo termine della durata di 5 anni.

L’importo finanziabile potrà arrivare fino al 100% dell’importo ammesso a garanzia da Unionfidi, con un importo minimo finanziabile di 50 mila euro e massimo di 500 mila euro, che può essere portato a 1 milione di euro nel caso di investimenti finalizzati all’apertura di nuove sedi all’estero.

«L’accordo di collaborazione tra Banca Monte dei Paschi di Siena e Unionfidi conferma la volontà della nostra banca di sviluppare ulteriormente il forte radicamento in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Grazie all’innovativo prodotto finanziario Basilea Equilibrium, infatti, saremo in grado di fornire un adeguato sostegno alle piccole e medie imprese locali», così ha commentato Angelo Barbarulo, Responsabile Area Territoriale Nord Ovest di Banca Monte dei Paschi di Siena.

È intervenuto anche Giorgio Guarena, Direttore Generale di Unionfidi, affermando che il termine Equilibrium indica il bilanciamento tra l’indebitamento a breve e medio/lungo termine.