Tratto dallo speciale:

Aziende e spesa IT: per Assinform è ripresa

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

I primi segnali di ripresa economica hanno trainato gli investimenti aziendali in innovazione e IT: un trend per oltre la metà delle imprese italiane

Trainate dai primi segni di una ripresa economica, le imprese italiane mostrano un chiaro ritorno agli investimenti IT per portare l’innovazione in azienda. Lo rivelane le anticipazioni del Rapporto Assinform 2010 e relative al primo trimestre. Il dettaglio verrà illustrato il 24 maggio a Milano.

I dati confermano gli effetti positivi dell’ottimismo sulla ripresa: a fine marzo, oltre il 55% dei budget delle medie imprese italiane comprendeva impegni di investimento per lo sviluppo di nuovi progetti informatici.

Dopo un 2009 di tagli alla spesa IT per il 70% delle aziende (tanto da far chiudere a fine anno i conti in questo settore con un pesante – 8,1%), l’indagine mostra ora la volontà netta di ritornare a investire con fiducia nelle nuove tecnologie.

Si tratta, secondo il presidente di Assinform Paolo Angelucci, «di un segnale estremamente positivo per l’economia italiana, che rafforza l’attuale fase di ripresa indicata dalle rilevazioni sulla crescita del PIL nel 1° trimestre di quest’anno».

Ora, però, bisogna però consolidare il trend in salita intervenendo con iniziative di natura finanziaria e di politica industriale a sostegno dei progetti di innovazione delle imprese.

Si dirige proprio in questa direzione l’accordo Assinform con Intesa Sanpaolo e Mediocredito Italiano, che mette a disposizione delle imprese industriali un plafond di 1 miliardo di euro (con un finanziamento a medio-lungo termine) per adottare soluzioni informatiche innovative.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso