Ricerca industriale: a Roma la giornata AIRI

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

L'Associazione Italiana per la Ricerca Industriale presenta a Roma la giornata AIRI per l'innovazione d'impresa: i casi di eccellenza italiana nel settore energetico

Solo grazie all’innovazione e agli investimenti sulle nuove tecnologie le aziende italiane possono tentare di recuperare il terreno perso nel corso di questa prolungata crisi economica. Al contrario la maggior parte delle aziende, per evitare di dover chiudere i battenti, ha intrapreso la strada del risparmio tagliando gli investimenti e abortendo tutte le strategie di innovazione pianificate.

In questo contesto l’Associazione Italiana per la Ricerca Industriale (Airi) vuole promuovere la ricerca innovativa individuando i casi di eccellenza nel campo delle energie. L’occasione per premiare i best case italiani sarà la Giornata AIRI per l’innovazione industriale, dedicata alle “Opportunità della ricerca industriale italiana nel settore dell’energia”.

Nello specifico all’interno dell’iniziativa il Direttore Generale per l’energia nucleare, le energie rinnovabili e l’efficienza energetica del Ministero per lo Sviluppo Economico, Sara Romano, consegnerà il Premio Oscar Masi 2009 all’azienda che maggiormente si è impegnata nel settore delle tecnologie per le fonti rinnovabili di energia.

Numerosi gli interventi da parte degli esperti del settore, tra i quali il prof. Renato Ugo, Presidente AIRI, e l’Ing Giovanni Lelli, Commissario ENEA, che apriranno i lavori. A seguire presentazioni di rilievo sugli sviluppi delle tecnologie eco-sostenibili, con un focus particolare sui temi del fotovoltaico e dell’energia eolica.

I Video di PMI