Mestieri artigianali: tirocini on the job in Lazio

di Teresa Barone

scritto il

Opportunità di lavoro nel settore dell’enogastronomia e dell’artigianato Made in Italy: tirocini on the job nelle imprese del Lazio.

Si chiama “Sapere è sapore” e rappresenta l’ultima iniziativa messa in atto da Italia Lavoro e Eataly per offrire nuove opportunità di occupazione e formazione ai giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni: laboratori e botteghe artigianali per imparare i mestieri tradizionali del Made in Italy (=> Lavoro: le professioni più richieste, oggi e domani). Il progetto, finanziato dal Ministero del Lavoro e appartenente al programma “Amva” (Apprendistato e mestieri a vocazione artigianale), consente agli under 28 di fare esperienza sul campo attraverso lo svolgimento di tirocini on the job acquisendo competenze nel settore enogastronomico e artigianale.

Eataly, con sede a Roma, consentirà a 20 ragazzi di fare esperienza in azienda entrando nel vivo della produzione solo dopo una prima fase di formazione teorica inerente sia le tematiche legate alla salute e alla sicurezza, sia alla comunicazione e alla formazione di prodotto. Come Eataly, tuttavia, altre aziende o gruppi di imprese presenti in Lazio (=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio) hanno aderito all’iniziativa organizzano laboratori di formazione a favore di circa 180 giovani (tra i mestieri protagonisti compare non solo l’enogastronomia ma anche la lavorazione del legno, la lavorazione dei metalli e del tessile, così come costruzioni e impiantistica). => Annunci di lavoro: 150mila posti vacanti (Maggiori informazioni sul progetto sono pubblicate sul sito di Italia Lavoro)