Piazze Italia: modello Made in Italy per Pmi

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Per promuovere la diffusione del Made in Italy all'estero è stato creato il format "Piazze Italia", da un'idea congiunta Ministero dello Sviluppo Economico e Confindustria

In tempo di crisi le Pmi italiane scommettono sulla qualità dei prodotti e sulle potenzialità del Made in Italy, da promuovere anche sui mercati internazionali.

In questa ottica è stata sviluppata l’iniziativa “Piazze Italia”, format volto a incentivare la diffusione dei prodotti italiani attraverso un modello strutturato e condiviso.

L’annuncio è sato fatto ieri, in occasione del convegno bolognese organizzato da Confindustria Emilia Romagna sul tema dell’Internazionalizzazione delle imprese.

Il format,sviluppato insieme a Confindustria, «riproporrà la tipologia della piazza italiana come luogo del mercato e di incontro” e sarà dedicato in particolare alle piccole e medie imprese, che più di tutte necessitano di una guida all’internazionalizzazione e ai mercati emergenti».

Il modello della piazza vuole infatti consentire alle piccole imprese, che non dispongono della stessa forza di grandi realtà, di presentarsi in maniera competitiva sui mercati esteri.
Il primo trampolino di lancio? Secondo la pianificazione del progetto pilota sarà quello statunitense, seguito a stretto giro da quello cinese.

I Video di PMI