Sogno il posto in banca… o in Apple!

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Qual è l'azienda ideale in cui lavorare oggi? Per i neolaureati italiani il sogno è ancora il posto in banca (Intesa) o in ENI. A seguire, però, ci sono anche Apple e Nokia

La sede di lavoro più ambita dai neolaureati italiani? Per il terzo anno consecutivo è ancora Intesa Sanpaolo seguita da ENI, ma sul podio sale anche Apple. Tra le aziende più note, invece, lo scettro va ad Accenture, mentre Bayer, Ikea e Adecco si distinguono, secondo i giovani laureati, per la cura della propria immagine.

È quanto emerge dall’ultimo “Recent Graduate Survey” commissionato da Cesop Communication a IpoStat, che raccoglie preferenze e obiettivi lavorativi in relazione alle aziende attive sul mercagto.

I ranking stabiliti portano a definire specifiche graduatorie per 138 aziende italiane prese in esame, in base a determinati parametri.

Nella categoria Best Employer of Choice – ovvero le aziende più ambite come luogo di lavoro – al primo posto Intesa Sanpaolo (5,68% delle preferenze), a cui seguono ENI (4,55%), Apple (3,94%), Nokia (3,71%) ed Enel (3,41%).

Nella categoria Best Awareness – ovvero il grado di notorietà delle aziende – si riconferma per il secondo anno consecutivo Accenture, con il 7% delle preferenze. Seguono Eni (4,9%) e Intesa Sanpaolo, con il 3,75%.

Per la categoria Best Corporate Brand – ovvero come viene percepita immagine aziendale – Bayer si riconferma al primo posto per il terzo anno consecutivo (56,5%), seguita da Ikea e Adecco.

Interessante notare come, dall’identikit tracciato, il neolaureato appaia come un giovane di 25 anni (nel caso di laurea triennale), con un voto di laurea superiore al 105. Internet si conferma il mezzo preferito per trovare lavoro (40%) mentre sale l’utilizzo delle fiere del lavoro (11,5%).

I Video di PMI