Editoria online: 62% Italiani pagherebbero news

di Redazione PMI.it

scritto il

Un sondaggio Boston Consulting Group rivela: il 62% degli Italiani online è pronto a pagare per le news su Internet ed il 45% già lo fa. Rivoluzione per l'Editoria Web?

Per chi pensava che in Italia la proposta di Rupert Murdoch fosse assurda se riferita all’Editoria Multimediale nostrana, c’è da ricredersi: i contenuti web premium – leggi a pagamento – non sono una follia per gli utenti: secondo un sondaggio BCG (Boston Consulting Group), il 62% degli italiani online sarebbe disposto a pagare per news e approfondimenti web.

Quanto? Fino a a 7 dollari al mese. Una rivoluzione nei modelli di business impensabile e impensata, o meglio quasi mai osata…

In base alle rilevazioni del sondaggio, addirittura, l’Italia sarebbe il paese più aperto alle news online, avanti persino ad Australia (50%), USA e Gran Bretagna (48%), dove tra l’altro il prezzo sostenibile sarebbe la metà.

In Italia, in realtà, ben il 45% dei navigatori abiutali fruisce di contenuti informativi online premium, molto più che negli altri Paesi analizzati, soprattutto europei: Francia 32%, Finlandia 32%, Germania 25%, Norvegia e Spagna 20%.

Sembrano cifre surreali se rapportate al sentito comune degli utenti italiani più comuni, nonostante si pensasse che tali modelli di business fossero applicabili perlopiù Oltreoceano…

I Video di PMI

Guida ISEE: compilazione DSU