Imprese sociali con veste guridica: 501 in Italia

di Noemi Ricci

scritto il

Dal Rapporto Iris Network, le indicazioni aggiornate sull'impresa sociale in Italia: sono 501 le imprese sociali con veste giuridica, per un totale complessivo di 10.500 realtà interessate

Le aziende italiane sono sempre più sensibili ai temi della responsabilità sociale tanto da farne spesso un asset strategico: a tre anni dall’attuazione della Legge 118/2005 che ha introdotto in Italia le imprese sociali, le realtà impegnate in attività imprenditoriali no profit sotto tale forma giuridica sono oggi 501.

A rivelarlo, sono le anticipazioni del primo Rapporto sull’impresa sociale in Italia redatto da Iris Network.

Il rapporto completo verrà presentato a settembre 2009, in occasione del Workshop nazionale sull’impresa sociale, intanto però la rete nazionale degli istituti di ricerca sull’impresa sociale ha anticipato alcuni dei risultati a sorpresa.

L ‘ Italia è l’unico paese che ha creato la figura dell’impresa sociale – con la legge-delega 118 e meglio definita con il dl n.115/2006 – fornendo al terzo settore una grande occasione di sviluppo dal punto di vista dell’impatto sociale, occupazionale e produttivo.

Tuttavia l’aderenza al nuovo modello è ancora minima, per quanto esistano molteplici espressioni di imprese declinate al sociale: circa 10.500 unità, di cui 7.363 cooperative sociali e 2.632 imprese con altre forme giuridiche no profit.

Numeri che lasciano trapelare un importante spazio di azione per organizzazioni private che, senza scopo di lucro, producono beni o servizi di utilità sociale finalizzati a obiettivi di interesse generale.

Esistono ancora molte difficoltà applicative relative alla recente riforma legislativa e mancano tuttora adeguate politiche di sviluppo ma, con una maggiore informazione Iris Network prevede che entro il 2009 il numero delle imprese sociali in senso lato potrebbe arrivare a quota a 20 mila, per un giro di affari di 10 miliardi di euro.

I Video di PMI

Pensioni: tutti i modi per ritirarsi nel 2020-21