Confidi Lazio: 11,5 mln per credito bancario alle Pmi

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Rafforzate le garanzie delle Pmi del Lazio nell'accesso al credito bancario come atto di fiducia nei confronti delle piccole e medie imprese. Si spera così di limitare l'impatto negativo della crisi

Grazie allo stanziamento di 11,5 milioni di euro della giunta regionale, le Pmi del Lazio potranno avere un accesso facilitato al credito bancario. Un rafforzamento del sistema Confidi necessario per sostenere le piccole e medie imprese a confrontarsi con l’impatto negativo della crisi.

A concretizzare l’arrivo di nuovo gettito, due delibere approvate su proposta dell?Assessorato alla Piccola e media impresa, Commercio e Artigianato, finalizzate alla messa in atto di due diverse azioni.

Il primo intervento porta all’attuazione dell’articolo 8 della Finanziaria regionale, che dispone appunto iniziative straordinarie mirate a sostenere la patrimonializzazione dei Confidi del Lazio tramite cui, di conseguenza, agevolare le imprese nell’accesso ai finanziamenti.

Sono 10 milioni di euro le risorse destinate per il 2009 ai fondi rischi dei Confidi, operazione in grado di rafforzare le garanzie delle Pmi del Lazio che necessitano di credito bancario.

Il secondo intervento mette invece a disposizione 1,5 milioni di euro finalizzati al sostegno di progetti di aggregazione tra i Confidi del Commercio.

In pratica, il primo importante intervento della Regione a sostegno dei Confidi del terziario, in grado di coinvolgere anche imprese del Commercio, dei Turismo e dei Servizi.

I Video di PMI

Decreto Agosto: le misure del pacchetto lavoro