ICE e CONFAPI insieme per le PMI

di Marianna Di Iorio

scritto il

Raggiunto un accordo tra ICE e CONFAPI per permettere alle piccole e medie imprese di espandere i propri orizzonti verso il mercato estero

È stato sottoscritto, nella giornata di mercoledì, l’Accordo di Partenariato tra l’Istituto del Commercio Estero (ICE) e la Confederazione italiana della piccola e media industria privata (CONFAPI).

L’intesa è stata raggiunta presso la sede dell’ICE di Roma, tra il Presidente dell’ICE, Umberto Vattani e il Presidente di CONFAPI, Paolo Galassi.

Scopo dichiarato da entrambe le parti è quello di agevolare la crescita, la competitività e l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane.

L’ICE metterà al servizio delle imprese una serie di iniziative che riguarderanno l’informazione, la promozione, l’assistenza, l’esportazione con l’individuazione di nuovi mercati e la commercializzazione del prodotto. Le oltre 50 mila aziende associate di CONFAPI rappresenteranno, invece, un supporto ai progetti dell’ICE.

Per accedere ai diversi servizi, l’Istituto ha creato una Carta servizi attraverso la quale i titolari potranno ricevere diversi aiuti, anche online e alcuni a titolo gratuito. La stessa assistenza sarà garantita anche dalle sedi estere dell’ICE.

Per Vattani e Galassi l’accordo raggiunto rappresenta un punto di riferimento per tutte le PMI che vogliono farsi conoscere all’estero. Gli interessati possono richiedere maggiori informazioni agli indirizzi di posta elettronica stampa@ice.it e stampa@confapi.org.