Pmi: 100 mln da Pop Novara ed Eurofidi

di Noemi Ricci

scritto il

Banca Popolare di Novara ed Eurofidi porteranno alle piccole e medie imprese di ogni categoria merceologica un plafond di 100 milioni di euro per le esigenze di liquidità nel breve periodo

Si è tenuto ieri a Torino l’incontro “Sostegno alle Pmi: l’impegno congiunto di Banca Popolare di Novara ed Eurofidi“, durante il quale è stata presentata alle piccole e medie imprese locali l’iniziativa che porterà un plafond di 100 milioni di euro per le esigenze di liquidità delle Pmi nel breve periodo.

Un impegno, quello della Banca Popolare di Novara nei confronti delle Pmi, che si va ad aggiungere alle numerose iniziative di finanziamento regionale a sostegno delle attività produttive delle aziende del territorio in difficoltà a causa della crisi economica, che rende più strategico il ruolo dei confidi.

Le Pmi coinvolte sono quelle della categoria merceologica di Piemonte, Lombardia, Liguria, Valle d’Aosta, Toscana, Umbria, Lazio e Molise.

L’importo minimo è di 25.000 euro, quello massimo 250.000, per un finanziamento la cui durata sarà di 18 mesi meno 1 giorno, a copertura delle diverse esigenze di liquidità dell’attività ordinaria.

La garanzia Eurofidi coprirà una percentuale pari al 50%, aumentata al 60% in caso di attivazione di controgaranzia del Fondo Centrale di Garanzia, o fino all’80%, in presenza di controgaranzia del Fondo Centrale di Garanzia per le imprese a prevalente partecipazione femminile.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali