Tratto dallo speciale:

UE, associazione per le PMI ICT

di Marianna Di Iorio

scritto il

L'UEAPME ha annunciato la creazione della prima associazione Europea focalizzata sugli interessi delle piccole e medie imprese nel settore ICT

L’UEAPME (Unione Europea dell’Artigianato e delle Piccole e Medie Imprese) ha annunciato la creazione della prima associazione europea focalizzata esclusivamente sugli interessi delle PMI del settore ICT.

Si tratta di PIN-SME (Pan European ICT & eBusiness Network for SMEs), l’organizzazione che punta ad inserire le PMI su quella scena politica ed economica che fino a questo momento ha visto dominare le grandi aziende.

«Noi crediamo che le piccole e medie imprese europee debbano parlare con un’unica voce in merito allo sviluppo di regole europee sull’ICT – una voce che sta diventando sempre più forte oggi con la creazione di PIN-SME«, ha commentato il Segretario Generale di UEAPME, Hans-Werner Müller.

L’organizzazione raccoglie otto raggruppamenti nazionali: Italia, Austria, Germania, Francia, Regno Unito, Danimarca, Bulgaria e Spagna. Un totale di 50mila imprese e oltre 200mila persone coinvolte.

I primi temi che saranno oggetto dell’agenda di PMI-SME riguarderanno le standardizzazioni ICT, l’e-helth e l’e-invoicing.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso