Tratto dallo speciale:

Presentata la 44a edizione di Smau

di Marianna Di Iorio

scritto il

Anche per quest'anno, come per quello passato, l'evento dedicato all'Information & Communications Technology avrà un taglio business e si rivolgerà ad operatori professionali

Presentata in questi giorni la 44a edizione di Smau 2007, l’Esposizione Internazionale di Information & Communications Technology.

L’evento quest’anno si svolgerà dal 17 al 20 Ottobre presso Fiera Milano nel nuovo quartiere Rho-Pero.

Come si può leggere nel comunicato stampa diffuso sul sito dell’iniziativa, il Salone ha una vocazione esclusivamente business e, come afferma Maurizio Cozzani, project manager di Smau, riferendosi allo scorso anno, «la scelta di un salone business si è rivelata una scelta vincente».

In particolare, l’evento si rivolge agli operatori professionali, principalmente di piccole e medie imprese, funzionari della Pubblica Amministrazione, distributori, rivenditori e operatori della comunicazione che utilizzano le nuove tecnologie dell’informatica e delle telecomunicazioni.

Come sostiene Giada Michetti, Amministratore Delegato di Promotor International, la società che si è occupata di organizzare l’evento, «quello che si apre tra poco è uno Smau in linea con il mercato attuale, un Salone in grado di soddisfare l’esigenza di aggiornamento ICT attraverso un evento che integra spazi, iniziative speciali e momenti di formazione. La strada intrapresa è quella corretta per fare di Smau un vero e proprio polo di riferimento per il settore ICT».

Alle tante voci entusiaste si affiancano, però, i grandi nomi di chi quest’anno ha preferito non partecipare: Microsoft, Sap, HP, Intel e Toshiba. Anche se si assisterà a qualche ritorno dal passato, come quello di Telecom Italia.

È prevista, infine, anche una rappresentanza internazionale di aziende provenienti, tra l’altro, da Repubblica Ceca, Corea, e Taiwan.