Finanziamenti per le PMI innovative del Sud

di Marianna Di Iorio

scritto il

Il Dipartimento per l'innovazione e le tecnologie stanzia 86 milioni di euro per le PMI che intendono presentare progetti innovativi che sfruttano le tecnologie digitali

Il Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione, Luigi Nicolais, ha realizzato un’iniziativa volta a finanziare le PMI del Mezzogiorno attive nel settore dell’innovazione di processo o di prodotto con tecnologie digitali.

L’intervento, insieme ad Industria 2015, punta ad incentivare il sistema imprenditoriale che opera nelle aree sottosviluppate, per rilanciare l’economia dell’intero territorio nazionale.

In particolare, il Dipartimento per l’innovazione e le tecnologie, dopo aver ricevuto l’approvazione da parte degli organi dell’Unione Europea, ha deciso di stanziare 86 milioni di euro, per sostenere lo sviluppo e l’innovazione nelle piccole e medie imprese delle aree sottoutilizzate.

Il fondo sarà gestito da una o più Società di Gestione del Risparmio (SGR), selezionate dal Dipartimento sulla base di determinati criteri, quali la solidità professionale e economica.

Il bando, che sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea, prevede un intervento non superiore al 50% del fondo totale in cui è realizzato l’investimento. Inoltre, la durata dell’investimento non potrà essere superiore ai 10 anni.

Le imprese interessate potranno presentare la loro domanda entro il 20 Dicembre 2007. Per avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito del Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione.

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?