Lavoro in Campania: Programma Ricollocami

di Teresa Barone

scritto il

Il “Programma Ricollocami” promosso in Campania per favorire servizi di accompagnamento al lavoro.

La Regione Campania mette in campo risorse pari a 20milioni di euro per promuovere la ricollocazione dei lavoratori sospesi o espulsi dal mercato del lavoro: con il “Programma Ricollocami”, infatti, attraverso i finanziamenti dei fondi PAC sarà possibile favorire la partecipazione all’iniziativa da parte di coloro che perdono il loro impiego e che percepiscono ammortizzatori sociali.

=> Edilizia: più occupazione in Campania

Ricollocami

Il programma è gestito attraverso il portale ClicLavoro e consente ai partecipanti di usufruire di servizi di orientamento specialistico e di accompagnamento al lavoro, ottenendo il rilascio del “Libretto formativo del Cittadino”. L’iniziativa prevede anche la concessione di un incentivo economico alle aziende che assumono a tempo indeterminato.

«Continua l’azione positiva della Giunta De Luca per il rilancio dell’occupazione – afferma l’assessore al Lavoro della Regione Campania Sonia Palmieri. – Vista la condizione di profonda sofferenza occupazionale in cui versa la nostra regione è fondamentale collegare le politiche attive del lavoro agli strumenti di sostegno al reddito, coinvolgendo i diversi attori del mercato del lavoro. Attraverso programmi di riqualificazione e di coinvolgimento attivo dei lavoratori, si potranno ridisegnare qualifiche professionali adeguate all’attuale domanda del mercato e favorire in tal modo il reintegro e la ricollocazione dei lavoratori che attualmente percepiscono ammortizzatori sociali.»

Tutte le informazioni sul Programma Ricollocami sono pubblicate sul portale LavoroCampania.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Campania

I Video di PMI

Decreto Agosto: misure per le imprese