Tratto dallo speciale:

Pensioni e NASpI: il calendario INPS dei pagamenti 2021

di Redazione PMI.it

scritto il

Tempistiche di pagamento INPS delle domande di pensione in gestione privata e pubblica e di sussidio NASpI: 15 giorni per la definizione delle istanze.

L’INPS ha comunicato i dati relativi ai tempi di pagamento delle pensioni degli iscritti alle Gestioni private e pubbliche e di definizione delle domande di NASpI nel periodo gennaio-settembre 2021. Il report indica dunque il numero di prestazioni erogate sulla base delle istanze accolte, con aggiornamento alle pratiche lavorate allo scorso 30 settembre.

Tempi di pagamento delle pensioni INPS

I dati indicano come le tempistiche di definizione e pagamento INPS consentono una certa continuità di reddito per i soggetti che cessano l’attività lavorativa e richiedono la prestazione INPS spettante.

Pensioni del settore privato

Alla fine del terzo trimestre 2021, il 75,24% delle pensioni degli assicurati della gestione privata erogate nei primi nove mesi dell’anno dall’INPS è stato definito entro 15 giorni. Il tempo di effettivo pagamento è calcolato a partire dalla data di decorrenza della prestazione o dalla data di presentazione della domanda se successiva alla decorrenza (come nel caso delle pensioni di reversibilità, indirette e di alcune pensioni di vecchiaia). La tempistica risulta in linea con i risultati registrati del 2020.

Pensioni del settore pubblico

Nello stesso arco di tempo (gennaio – settembre 2021), l’82,23% delle pensioni ad dipendenti del settore pubblico è stato pagato entro 3 giorni. Per la Gestione pubblica viene misurato il tempo di versamento della prima rata di pensione di vecchiaia o anticipata rispetto alla decorrenza. Rispetto alle tempistiche 2020, si registra una velocizzazione dei pagamenti.

NASpI e anticipazione NASpI

Per quanto concerne l’indennità di disoccupazione NASpI, sono state definite in tutto 1.136.876 domande, di cui il 78% entro 15 giorni. In questo caso, ci si riferisce ai tempi di pagamento del primo versamento effettuato, rispetto alla data in cui la prestazione risulta pagabile. I risultati e le tempistiche 2021 risultano in linea con quelli 2020.