Tratto dallo speciale:

Reddito di Cittadinanza e REM: importi ed erogazioni ad agosto 2021

di Redazione PMI.it

scritto il

Osservatorio INPS con i dati al 10 agosto 2021 relativi ai percettori di Reddito e Pensione di Cittadinanza e Reddito di Emergenza: beneficiari e importi.

Secondo l’Osservatorio su Pensione e Reddito di Cittadinanza pubblicato dall’INPS, con i dati aggiornati al 10 agosto, da inizio anno le domande pervenute sono state 849.200 ed il numero totale dei nuclei familiari che percepiscono un sussidio (Rdc o PdC) sono 1.655.343. Quelli residenti nel Sud e nelle Isole sono 999.473, seguiti dai nuclei residenti al Nord (391.630) e nel Centro (264.240). In particolare:

  • hanno percepito il RdC 1.499.228 nuclei familiari, con 3.550.342 persone coinvolte e un importo medio a nucleo pari a 579,01 euro.
  • i nuclei di percettori di PdC sono stati 156.115, con 176.771 persone coinvolte per un importo medio di 267,29 euro.

Osservatorio Reddito di Emergenza

Il report analizza anche i beneficiari del Reddito di Emergenza nelle sue varie edizioni: per il periodo marzo – maggio 2021; (articolo 12, comma 1, decreto-legge 41/2021); per il periodo maggio – agosto 2020 (articolo 82, decreto-legge 34/2020); per il periodo settembre 2020 – dicembre 2020 (articolo 23, decreto-legge 104/2020 e articolo 14, comma 1, decreto-legge 137/2020); per il periodo novembre – dicembre 2020 (articolo 14, comma 2, decreto-legge 137/2020) per il periodo novembre – dicembre 2020.

=> Reddito di Emergenza e di Cittadinanza: differenze e requisiti 2021

Ebbene, per quanto riguarda il REM 2021, i nuclei percettori ammontano a 573.007, che corrispondono a 1.303.750 beneficiari, per un importo medio a nucleo pari a 543,71 euro. Per l’edizione precedente, i percettori erano circa la metà: 292.150, 702.642 persone coinvolte e importo medio di 558,67 euro. La distribuzione geografica evidenziata dal report delle domande pervenute rispecchia quella del Reddito di Cittadinanza: soprattutto Sud e Isole e a seguire Nord e Centro.