Tratto dallo speciale:

Formazione ICE per Export Manager

di Redazione PMI.it

scritto il

Parte a novembre il Master per l’internazionalizzazione volto a formare Export manager da inserire nelle aziende manifatturiere o di servizi.

Sono aperte le iscrizioni all’edizione 2021 del Master per l’internazionalizzazione delle imprese “CORCE Fausto De Franceschi”, percorso promosso dall’Agenzia ICE, accreditato ASFOR e mirato a formare Export Manager ed esperti da inserire presso le aziende manifatturiere o di servizi, chiamati a promuovere lo sviluppo delle attività sui mercati esteri.

Riservato ad un massimo di 20 vincitori delle prove di selezione destinatari di una borsa di studio, il Master prevede la frequenza obbligatoria e avrà una durata complessiva di circa un anno, con inizio il 24 novembre 2021 a Roma. È anche previsto uno stage di quattro mesi presso aziende italiane, in Italia e all’estero.

Il percorso rappresenta un’opportunità formativa in grado di favorire lo sviluppo di una carriera di successo, basti pensare che il 90% dei borsisti che hanno frequentato il CORCE hanno potuto trovare un impiego entro un anno dal termine del corso.

Per partecipare al Master è necessario non aver compiuto 30 anni ed essere inoccupati, disoccupati e non svolgere alcun tipo di stage o attività di praticantato presso studi legali o commerciali. È richiesto il diploma di laurea, laurea breve o specialistica, oltre a un’ottima conoscenza della lingua inglese e preferibilmente di una seconda e terza lingua a scelta tra francese, spagnolo, tedesco, portoghese, cinese, arabo e russo.

Le domande di ammissione devono essere inviate entro il 30 settembre 2021, come precisato nel bando.