ICTinnova, prima start-up innovativa

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

ICTinnova SrL è la prima start up innovativa costituita in Italia secondo la nuova normativa prevista dal Decreto Crescita 2.0. La società  è guidata da una donna ed è stata fondata da sette soci, in maggioranza universitari, esperti nelle tecnologie ICT e multimediali.

=> Leggi gli incentivi concessi alle start up

Un'impresa che punta sulla capacità  di innovare per essere competitiva sul mercato, valorizzando al contempo il territorio e la sua qualità  sociale, culturale e occupazionale.

Di cosa si occupa ICTinnova? Di sviluppare sistemi innovativi hardware e software orientati alla creazione di soluzioni flessibili e personalizzate. Le applicazioni comprendono diversi campi: dall’elaborazione e la gestione di segnali audio, video e multimediali, al trattamento, trasmissione, presentazione e archiviazione di ogni tipo di dati e segnali.

=> Scopri le novità  per l’ICT in arrivo con SMAU 2013

Inoltre, la società  si occupa della gestione dell’energia orientata all’efficienza e alla promozione delle fonti rinnovabili. Come? Trattando la logistica, la mobilità  sostenibile e info-mobilità , la sicurezza di persone e cose, la sicurezza informatica, la sanità  elettronica, la tutela e valorizzazione dei beni e delle attività  culturali e la domotica.

«E’ ora di pensare alla crescita puntando sulla capacità  creativa dei nostri talenti e di quelli che dobbiamo riuscire ad attrarre», ha dichiarato Gianni Orlandi, socio fondatore di ICTinnova SrL. «Dobbiamo impegnarci tutti per creare una nuova cultura imprenditoriale che sia in grado di coniugare sinergicamente crescita, sviluppo, ambiente e occupazione. La via maestra e’ quella della ricerca e dell’innovazione».