Modificare il set stili veloci in Word

di Gianfranco Budano

scritto il

Abbiamo parlato di come modificare il “set di stili veloci” in Word in un precedente post.

In realtà è prassi normale che negli applicativi moderni esistano più strade per raggiungere il medesimo risultato.

Modificare il set di Stili può significare personalizzare molte variabili come la tipologia di carattere o la formattazione del paragrafo, ma anche i colori e le eventuali sottolineature.

Ogni autore ha le sue preferenze e gli stili predefiniti in Word offrono un’ampia gamma di possibilità.

Come premesso, tuttavia, possiamo formattare un paragrafo a seconda delle nostre esigenze e una volta effettuato il lifting occorre procedere a due azioni successive.

Per prima cosa occorre selezionare il testo appena personalizzato e portandosi sulla casella dello stile che si intende cambiare, premendo il pulsante destro sceglieremo la voce Aggiorna “NomeStile” in base a selezione.

Successivamente dal pulsante “Cambia stili” cliccheremo sulla voce “Imposta come predefinito”.

Il gioco è fatto, da quel momento in poi la nostra barra degli Stili veloce presenterà sempre quel menu di scelte da noi personalizzato, anche quando apriremo un foglio nuovo.