Tratto dallo speciale:

Rinnovabili: fondo di garanzia per le PMI toscane

di Redazione PMI.it

scritto il

La Regione Toscana annuncia la creazione di un Fondo di garanzia per finanziare le imprese che investono nelle rinnovabili favorendo il risparmio energetico.

La Regione Toscana promuove la creazione del Fondo di garanzia per favorire gli investimenti delle imprese nella riqualificazione energetica degli edifici e nell’installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili.

=> Rinnovabili: appello degli imprenditori al Governo

Il Fondo (il cui bando sarà pubblicato a breve) è a disposizione delle PMI, degli enti locali, delle aziende sanitarie, delle associazioni che svolgono attività assistenziali, culturali e ricreative senza fine di lucro oppure delle società sportive dilettantistiche, nonché delle persone fisiche.

È prevista la concessione d garanzie anche per finanziare gli interventi che prevedono l’installazione di impianti per l’energia pulita rimuovendo elementi in cemento amianto dalle coperture degli edifici, dai capannoni industriali e dalle aree a terra pubbliche o private.

Possono accedere al Fondo i soggetti che presenteranno progetti basati su una riduzione dei consumi energetici o la produzione di energia da fonti rinnovabili, purché gli interventi siano di pregio ambientale.

=> Rinnovabili: aumenta la produzione ma calano i consumi

La Garanzia (l’importo massimo garantito è pari a 500mila euro) viene rilasciata su finanziamenti che prevedano una durata non inferiore a cinque anni, e non superiore a venticinque.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana