Energia green per le Pmi del Lazio

di Redazione PMI.it

scritto il

Per le imprese, offerta energetica economica ed ecologica grzie alle rinnovabili: al via presso l'incubatore BIC Lazio di Colleferro il primo impianto italiano a microturbina multifuel alimentato da biomasse

Energia pulita ed economica per le Pmi del Lazio: da ieri è possibile grazie al nuovo impianto a microturbina multifuel, alimentato da biomasse, inaugurato presso l’incubatore BIC Lazio di Colleferro. Il primo in Italia.

Da un lato offerta energetica a basso costo e impatto ambientale, dall’altro nuova linfa per lo sviluppo della Green Economy nella filiera locale delle biomasse, offrendo un esempio riproducibile in tutta Italia.

D’altro canto, l’ultimo Rapporto WWF di Ecofys e Germanwatch (sulle 100 strategie “eco” dei Paesi del G20) sul potenziale di business delle politiche verdi lo conferma: la Green Economy aiuta l’Ambiente ma anche le imprese, sostenendo fortemente l’economia.

Nell’ambito del progetto “Polo per le Biomasse e l’Efficienza Energetica”, si tratta di un impianto innovativo e frutto di tecnologia italiana, come lo ha definito l’assessore all ‘ Ambiente e Cooperazione tra i Popoli della Regione Lazio, Filiberto Zaratti.

A beneficiare della cosidetta “microisola energetica ad alta efficienza” saranno le imprese localizzate nell’incubatore, per le quali sono previste sperimentazioni di fornitura ad hoc, ossia in base alla tipologia di produzione e agli scarti riciclabili come biomasse.

In sintesi un esempio concreto di come l’energia da fonti rinnovabili possa produrre risparmi immediati per aziende e Pmi, e nel lungo periodo per l’economia italiana. Nel pieno rispetto delle emergenti norme etiche di sostenibilità ed eco-compatibilità della produzione industriale.

I Video di PMI

Italia fuori dall’Euro: le ragioni del sì e del no