Bonus bici e monopattini: domande fino al 13 maggio

di Redazione PMI.it

scritto il

Bonus bici e monopattini 2022, domande entro il 13 maggio: come richiedere il credito d'imposta fino a 750 euro e utilizzarlo in dichiarazione dei redditi.

In scadenza le domande per il bonus bici e monopattini elettrici (bonus mobilità sostenibile) destinato alle persone fisiche e riconosciuto nella misura massima di 750 euro: il credito d’imposta introdotto dal decreto Rilancio (Dl n. 34/2020, articolo 44, comma 1-septies) si richiede entro il 13 maggio 2022.

Come si chiede il bonus monopattini e bici

La domanda si inoltra utilizzando l’apposito modello, in cui si indica l’importo di quanto speso ed il credito d’imposta richiesto. Il modulo può essere inviato attraverso il servizio web disponibile nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate o tramite i canali telematici del Fisco).

Entro la scadenza del 13 maggio 2022, si può anche  inviare una nuova istanza in sostituzione di quella precedente oppure rinunciare al credito già comunicato.

A chi spetta il Bonus bici e monopattini

Possono accedere al bonus coloro che, tra il 1 agosto e il 31 dicembre 2020, hanno acquistato – previa rottamazione di un veicolo usato (intestato da almeno un anno all’acquirente del nuovo veicolo o a un familiare convivente) – monopattini elettrici, biciclette elettriche o muscolari, abbonamenti al trasporto pubblico, servizi di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile.

Si trattava di un contributo extra per la seconda auto rottamata per acquisto un veicolo con emissioni tra 0 e 110 g/km, in aggiunta ai 1.500 euro già attribuiti per il primo veicolo consegnato. Con l’extra bonus di 750 euro (utilizzabili in alternativa come credito d’imposta), è stato possibile acquistare in maniera agevolata i mezzi o i servizi sopra indicati.

Il credito d’imposta è utilizzabile nella dichiarazione dei redditi in diminuzione delle imposte dovute ed è fruibile non oltre il periodo d’imposta 2022 (relativamente alla dichiarazione dei redditi 2023).

Quanto vale il bonus bici e monopattini

Il credito d’imposta massimo è di 750 euro. Sarà tuttavia l’Agenzia delle Entrate a determinare la percentuale di credito attribuibile a ogni richiedente, stabilita in base al numero di richieste pervenute in base alla disponibilità delle risorse stanziate per la misura.