Finanziamenti PMI commerciali e artigianali a Pordenone

di Teresa Barone

scritto il

Il bando Pisus per lo sviluppo delle PMI commerciali e artigianali di Pordenone: finanziamenti fino a 100mila euro.

È stato sbloccato il bando Pisus promosso in Friuli Venezia Giulia e destinato alle PMI dell’artigianato artistico tradizionale e dell’abbigliamento sartoriale, del commercio, del turismo e dei servizi alle persone e con sede a Pordenone: obiettivo dell’iniziativa è quello di realizzare progetti per “Pordenone in rete” proprio nell’ambito del Piano integrato di sviluppo urbano sostenibile.

=> Piano salva-imprese in Friuli

Risorse

Il plafond messo a disposizione per le imprese è pari a un milione 200 mila euro, mentre per ciascun progetto viene concesso un finanziamento a fondo perduto pari al 77% delle spese, da un minimo di 20 mila euro fino a un massimo di 100 mila euro.

Progetti

Possono essere finanziati i progetti che riguardano le zone centrali della città, i progetti per la riqualificazione energetica dei locali e le iniziative volte a favorire l’imprenditoria giovanile e femminile.

Domande

Le imprese possono presentare le domande entro il 15 luglio. Tutte le informazioni sul bando sono pubblicate sul sito del Comune di Pordenone (la graduatoria sarà pubblicata il 6 novembre 2015).

=> Leggi tutte le news per le PMI del Friuli Venezia Giulia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali