Bando FIPIT: online le FAQ INAIL

di Noemi Ricci

scritto il

Le risposte dell'INAIL allle domande più frequenti sul Bando FIPIT, per progetti innovativi delle PMI operanti in Agricoltura, Edilizia e Lapidei.

Pubblicate sul sito INAIL le FAQ relative al Bando FIPIT, che concede finanziamenti alle imprese che operano in settori ad alto rischio infortunistico e che investono in progetti di innovazione tecnologica per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

=> Sicurezza sul lavoro: contributi INAIL nel Bando FIPIT

Bando FIPIT

A disposizione ci sono 30 milioni di euro suddivisi in budget regionali per le PMI dei settori dell’agricoltura, dell’edilizia e dell’estrazione e lavorazione dei materiali lapidei, in attuazione dell’articolo 11 del D.lgs 81/2008 (Testo Unico Sicurezza Lavoro e successive modificazioni e integrazioni). Per presentare domanda di ammissione al bando è necessario utilizzare l’apposita procedura informatica disponibile sul portale internet dell’INAIL a partire dal prossimo 3 novembre fino alle ore 18.00 del 3 dicembre 2014.

FAQ

L’istituto ha suddiviso le FAQ per settore. Per quanto riguarda il settore dell’edilizia le risposte fornite dall’Istituto riguardano:

  • la compilazione delle domande di partecipazione;
  • l’ammissibilità delle macchine al finanziamento;
  • cosa si intende per macchina movimento terra;
  • cos’è la massa operativa di una macchina movimento terra;
  • cosa si intende per tipo di movimentazione;
  • l’ammissibilità delle gru montate su un rimorchio a esclusione del rimorchio;
  • la possibilità di modificare il proprio mezzo con l’acquisto di una gru usufruendo dei contributi di cui al Bando FIPIT;
  • l’ammissibilità de carrelli elevatori.

Per quanto riguarda il settore dell’agricoltura:

  • gli interventi oggetto di finanziamento di cui all’allegato 1 al bando;
  • l’assegnazione dei punteggi in caso di trattori ancora non immatricolati;
  • l’ammontare minimo dei costi al netto di IVA per poter accedere al finanziamento.

Per quanto riguarda il settore estrazione e lavorazione dei materiali lapidei:

  • cosa si intende per “materiali lapidei”;
  • cosa si intende per “macchina per bagnatura/umidificazione”;
  • cosa si intende per “macchina per aspirazione polveri”;
  • cosa si intende per “accessorio di sollevamento a ventosa alimentato elettricamente o ad aria compressa”;
  • cosa si intende per “macchina per l’estrazione”;
  • cosa si intende per “macchina per la prima e/o la seconda lavorazione di blocchi e/o lastre”;
  • cosa si intende per “macchina per la lavorazione degli inerti”?;
  • cosa si intende per “ambiente di lavoro”;
  • cosa si intende per “ambiente di lavoro in sotterraneo”;
  • cosa si intende per “ambiente di lavoro al chiuso”;
  • cosa si intende per “ambiente di lavoro al coperto”;
  • cosa si intende per “ambiente di lavoro all’aperto”;
  • cosa si intende per “analoga macchina” relativamente agli interventi B4, B5 e B6.

Per maggiori informazioni consulta le FAQ INAIL sul Bando FIPIT.