ZFU Sicilia: agevolazioni fiscali e contributive

di Teresa Barone

scritto il

I nuovi codici tributo da utilizzare per ottenere gli sconti fiscali a beneficio delle imprese situate nelle Zone Franche Urbane della Sicilia.

Le micro e piccole imprese attive nelle aree della Sicilia classificate come Zone Franche Urbane possono beneficiare di speciali agevolazioni fiscali e contributive, previste dal decreto 179/2012 e regolate attraverso il decreto del 10 aprile 2013 varato dal MISE.

=> Agevolazioni ZFU: le istruzioni per lo sconto in F24

La risoluzione 65/E del 23 giugno, inoltre, ha identificato diciotto codici tributo per altrettante ZFU siciliane che rientrano nell’obiettivo Convergenza.

Sconti fiscali

Per beneficiare degli sgravi, le imprese possono applicare la riduzione dei versamenti in compensazione attraverso i modelli F24 presentati attraverso Fisconline o Entratel, i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate.

=> Bando ZFU: al via i contributi in Sicilia

Codici tributo

Qui di seguito l’elenco dei codici tributo per le ZFU siciliane:

“Z117” – Aci Catena, “Z118” – Acireale, “Z119” – Bagheria, “Z120” – Barcellona Pozzo di Gotto, “Z121” – Castelvetrano, “Z122” – Catania, “Z123” – Enna, “Z124” – Erice, “Z125” – Gela, “Z126” – Giarre, “Z127” – Lampedusa e Linosa, “Z128” – Messina, “Z129” – Palermo (Brancaccio), “Z130” – Palermo (Porto), “Z131” – Sciacca, “Z132” – Termini Imerese (inclusa area industriale), “Z133” – Trapani, “Z134” – Vittoria.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Sicilia

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE