Fondo di garanzia per il credito delle PMI piemontesi

di Teresa Barone

scritto il

Cresce il Fondo di garanzia a disposizione dei Confidi piemontesi per agevolare l’accesso al credito delle imprese locali.

La Regione Piemonte ha disposto l’ampliamento del Fondo di garanzia rischi dei Confidi per agevolare l’accesso al credito delle imprese, beneficiarie di garanzie sui finanziamenti richiesti agli istituti di credito. Possono richiedere le garanzie, per promuovere la crescita e lo sviluppo ma anche per portare avanti l’attività o rinegoziare eventuali prestiti preesistenti, sono le imprese che rientrano nella classificazione ATECO 2007 appartenenti a più settori produttivi.
Le garanzie concesse dai Confidi possono coprire fino all’80% dei finanziamenti attivati dalle PMI per importi che non superino i 2.500.000 euro, per un durata complessiva non superiore ai 30 anni. L’elenco dei Confidi aderenti all’iniziativa promossa dalla Regione sarà pubblicato dopo il 18 gennaio 204. Maggiori informazioni sul Fondo di garanzia sono pubblicate sul sito della Regione Piemonte. (=> Leggi tutte le news per le PMI del Piemonte)