Contributi alle PMI del commercio nelle Marche

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle imprese e agli agenti di commercio marchigiani per promuovere nuovi investimenti.

La Regione Marche concede contributi in conto interesse alle imprese del commercio e agli agenti e rappresentanti di commercio al fine di promuovere nuovi investimenti.

=> L’Agenda di Confcommercio per salvare le PMI italiane

Il bando prevede lo stanziamento di incentivi per la ristrutturazione e l’ampliamento dei locali adibiti ad attività commerciali, per gli arredi e le attrezzature anche elettroniche e informatiche, per l’acquisto o adeguamento degli automezzi, l’acquisto di attrezzature per il commercio su aree pubbliche, l’acquisto di merci inerenti l’attività di vendita.

Per ottenere i contributi le imprese devono attivare una spesa non inferiore a 15mila euro, fino a un massimo di 80mila euro.

Gli incentivi consistono nell’abbattimento del tasso d’interesse dal 2,5% al 4% calcolato per un periodo complessivo non superiore a 60 mesi.

Le domande per ottenere i contributi possono essere presentate entro il 19 luglio 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Marche

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche

I Video di PMI