Incentivi a reti d’impresa in Puglia

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi a favore delle aggregazioni di imprese pugliesi per la promozione di progetti di internazionalizzazione e marketing territoriale.

La Regione Puglia attiva un nuovo bando a favore delle aggregazioni di imprese mirato a favorire i progetti di marketing territoriale e internazionalizzazione: gli incentivi sono destinati sia alle imprese riunite sotto un contratto i rete, sia ai consorzi e alle società consortili di PMI costituite anche in forma cooperativa.

=> Incentivi alle PMI pugliesi: bando Pon “Reti e Mobilità”

I contributi possono essere richiesti dalle imprese che operano nel settore manifatturiero, costruzioni, fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata, acqua, reti fognarie, attività di trattamento dei rifiuti e risanamento, servizi alle imprese.

Per ottenere i finanziamenti i progetti presentati devono basarsi su una spesa minima pari a 50mila euro e non superiore a 200mila euro.

Le agevolazioni, che possono coprire fino all’80% della spesa ammissibile, consistono in un contributo in conto esercizio fino al 30% dei costi e nella concessione di un mutuo a tasso agevolato da parte del Fondo per il sostegno ai progetti di promozione internazionale delle imprese.

Le richieste di finanziamento possono essere inviate dal 28 giugno fino al 30 settembre 2014.

=> Bando a favore delle piccole imprese in Puglia

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Puglia

=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia